Tutta colpa dell'amore



Presentazione dell'audio libro “Tutta colpa dell’amore”, a cura di Artisti per la Donazione Organi alla Libreria Feltrinelli International di via Cavuor a Firenze, Mercoledi 17 Ottobre 2012 Ore 18.00.


Anche Barbara Enrichi ha partecipato al progetto interpretando due poesie in musica: È solo questione di tempo e Armonia di Ezio Alessio Gensini.


http://www.reset-italia.net/2012/10/08/alla-feltrinelli-international-di-firenze-tutta-colpa-dellamore-a-cura-di-artisti-per-la-donazione-organi-mercoledi-17-ottobre-2012-ore-18-00/#.UHQhZBzwOLU















CD + LIBRO


Audiolibro


“Tutta colpa dell’amore”

Artisti per la donazione degli organi

POESIE E PROSE IN MUSICA

(Centosuoni edizioni musicali/Emons audiolibri)

 

Un Cd e un libro con poesie e prose in musica interpretate da grandi artisti dello spettacolo che sostengono il progetto “Tutta colpa dell’Amore”, nato per iniziativa di marinella e Roberto Ferri. Lo scopo è quello di diffondere attraverso poesie, prosa e musica la cultura della donazione degli organi. I proventi della vendita del cd + libro, al netto delle spese sostenute, verranno devoluti a organismi medico scientifici specializzati in questo campo.

 

Anche Barbara Enrichi ha partecipato interpretando due poesie: È solo questione di tempo e Armonia di Ezio Alessio Gensini.




CALENDARIO A.T.T.


INSIEME NELLE SFIDE PIÙ DIFFICILI


Carissimi amici, proprio in questi giorni abbiamo terminato la serie di servizi fotografici per la realizzazione del calendario celebrativo del decennale


dell'Associazione Tumori Toscana A.T.T. (1999-2009).


Abbiamo fotografato 48 personaggi di rilievo dello Sport, della Musica, dello Spettacolo, della Cultura italiana 

fra cui : Irene Grandi, Regina Schrecker ,Alessandro Benvenuti, Piero Pelù, Graziano Staino, Marcelo Secundo, Anna meacci, Petra magoni, Ferruccio Spinetti, Cristina De Pin, Giancarlo Antonioni, Daniela Morozzi, Stefano “cocco” Cantini, Sergio Staino, Ginevra Di Marco, Barbara Enrichi, Erriquez Greppi (Banda Bardò), Fabio Canino, Katia Beni, Santo Versace, Ferruccio Ferragamo, Caterina (Taxi Milano 25), Cesare Prandelli, Cesare Bocci, Carla Braccialini, Maria Cassi, Fabio Picchi, Saturnino, Micol Barsanti, Brunetto Salvini, Gianni De Magistris, Monica Scattini, Alessandro Haber, Marco Masini, Sebastian Frey, Paolo Hendel, Angela Finocchiaro, Andrea Agresti, Andrea Muzzi, Lorenzo (Martinicca Boison), Rosita Celentano, Ermanno Scervino, Soldano Asburgo Lorena, Aceto, Juri Chechi, Simone Pianigiani, Shaun Stonerook.

 

Testimoni che, con grande disponibilità e a titolo assolutamente gratuito, hanno reso possibile  questa fantastica iniziativa 


INSIEME per A.T.T.  è il calendario che ci accompagnerà per 24 mesi e sarà presentato ufficialmente il prossimo  


15 settembre 2009


a Firenze con una conferenza stampa ed un evento nel fantastico spazio delle PAGLIERE cui che non mancheranno di essere presenti i nostri 48 testimonial.



 

CD


CD

Artisti per la donazione degli organi

“Ti amo anche se non so chi sei”

(Centosuoni edizioni musicali/Emons audiolibri)

 

 

Proprio in funzione della ricerca scientifica rivolta allo studio ed alla cura di tali malattie onde evitare successivi trapianti epatici i proventi della vendita di tale CD - al netto delle spese sostenute – verranno devoluti a tal fine ed alla promozione della donazione di organi.

 

Hanno dato il loro patrocinio all’iniziativa: AISF Associazione Italiana per lo Studio del Fegato, FIRE Fondazione Italiana per la Ricerca in Epatologia, Associazione Nazionale Trapiantati di Fegato “G.Gozzetti” e EpaC Onlus.

 

Gli Artisti che hanno voluto dare il loro contributo artistico al CD “Ti amo anche se non so chi sei”: Lucio Dalla, Pia, Franco Battiato, Fiorella Mannoia, Iskra, Roberto Ferri, Marco Alemanno, Ron, Vincenzo Capezzuto, Massimo Ranieri, Sepideh Raissadat e Piccolo Coro Antoniano, Maddy Cattaneo, Alessandro Altarocca, Florence Donovan, Gianni Morandi, Fabrizio de André, Ivano Fossati, Anna Mazzamauro, Giuseppe Barbera e Grégory Lemarchal.

 

Barbara Enrichi ha partecipato al progetto con un testo tratto dal suo libro "In fondo alla passione".